IL MESSAGGIO DELLA SINDACA ROSA MELODIA A CONCLUSIONE DELL’ANNO SCOLASTICO

Carissime ragazze e carissimi ragazzi,

in questi giorni si chiude un anno scolastico insolito e difficile che ha rivoluzionato il modo di intendere lo studio, che ha visto impegnati dirigenti, docenti, studenti, personale amministrativo ed ausiliario e famiglie dinanzi ad un evento imponderabile e sconosciuto.

La rete ha filtrato le quotidiane lezioni, ha creato uno spazio virtuale in cui incontrarsi.
Tutti insieme abbiamo reagito con grandissima forza e coraggio alle difficoltà scaturite dall'emergenza sanitaria legata al Coronavirus, siamo stati costretti a cambiare le nostre abitudini, ma abbiamo mantenuto la nostra capacità di guardare al futuro con speranza e ottimismo, sapendo che certi difficili passaggi vanno superati tutti insieme come una vera comunità.

Oggi si lavora all’organizzazione del nuovo anno scolastico, nella speranza che i provvedimenti ministeriali siano nella direzione di un ritorno a scuola, per ritrovarsi in classe, a guardarsi negli occhi, a seguire le lezioni, a condividere gli spazi e i luoghi. Per ciò che mi riguarda eviterò che a settembre si utilizzino barriere o schermi di qualsiasi genere tra gli alunni, così come è stato ipotizzato, cercando tutte le soluzioni possibili.

Anche mettendo a disposizione delle scuole, alcune stanze del Comune. Perché è vero che bisogna adottare tutti i sistemi di sicurezza necessari per evitare il contagio, ma dobbiamo permettere alle bambine e ai bambini di riassaporare la libertà, con quel contatto umano che fa la differenza, vivendo la bellezza dello stare insieme nell’intreccio delle relazioni che sono importanti, quanto le lezioni, per la crescita di ognuna e ognuno di noi.

Ringrazio dirigenti, docenti e tutto il personale e le famiglie per il lavoro svolto nonostante le difficoltà evidenti che hanno dovuto affrontare.

Saluto tutte e tutti voi, augurando buone vacanze e un futuro migliore. Auguri!

La Sindaca

Rosa Melodia